Pasticceria

Estetica in pasticceria: una questione di forma e colori

Scritto da  | 

Quando si parla di dessert, anche l’occhio vuole la sua parte, perché ogni esperienza gustativa parte dallo sguardo prima ancora che dal palato. Giocare con armonie di forme e colori sorprendenti è la regola aurea per ingolosire il cliente.

La forma dei dolci, che da sempre li differenzia connotando specialità tipiche regionali o legate alle festività, oggi sposa la ricerca della bellezza come chiave per attirare l’attenzione. Nella pasticceria moderna, l’estetica del dessert è dunque all’apice dell’importanza. Sarà per questo che i maestri pasticceri sono alla costante ricerca di forme sempre nuove? Sfere, piramidi, rombi: geometrie perfette che ammaliano dal primo istante. Questa volontà di stupire ha portato diversi maestri pasticceri ad applicare le proprie conoscenze in ambito architettonico per creare veri e propri capolavori di pasticceria. Cubi perfetti, sfere e piramidi che assomigliano a delle piccole sculture d’arte e inaugurano un’incantevole fusione fra cake design e architettura.

Prec1 di 3Succ
Usa i tasti ← → per continuare la lettura








Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.