Gelateria

Gelaterie Casa Infante: la tradizione che innova

Scritto da  | 

La storia di Marco Infante e della sua gelateria è la storia di come far coesistere  tradizione e innovazione, ricerca e resa estetica, amore per la propria terra e una visione nuova, senza confini territoriali.

Marco Infante ha vissuto fin da piccolo, assieme al fratello Fabio, nel laboratorio del forno  creato dal nonno paterno Leopoldo, prima generazione di una tradizione che sarebbe stata lunga e fruttuosa. Grazie al papà Patrizio, che li ha cresciuti a pane e lavoro, i due fratelli respirano fin da subito l’aria dell’antico laboratorio “tarallaro”: genuinità, tradizione, antiche ricette e sogni che diventano realtà; come il sogno di nonno Leopoldo, che  dopo aver iniziato a lavorare per il panificio del suocero, intorno agli anni ’40 riesce a mettere a punto una ricetta che conquisterà i palati dei napoletani fino a diventare un prodotto tipico partenopeo, meglio noto come il tarallo di Leopoldo, con sugna, pepe e mandorle. I “taralli ‘nzugna e pepe”, tipici di Napoli, sono proprio la base da cui parte tutto, anche le aspirazioni dei giovani Infante.

Prec1 di 9Succ
Usa i tasti ← → per continuare la lettura

Vuoi rimanere sempre aggiornato sulle novità? Iscriviti alla nostra newsletter.








Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.