Attualità

Home delivery per gelaterie e pasticcerie: un’opportunità da cogliere

Scritto da  | 
L’impatto dell’emergenza sanitaria provocata dal Coronavirus nelle ultime settimane ha velocemente modificato lo scenario quotidiano, stravolgendo tutte le nostre abitudini, non solo da un punto di vista delle relazioni sociali, ma anche dei consumi.
 
Le norme restrittive messe in atto dal Governo per bloccare l’avanzata dei contagi hanno messo a dura prova il business di molte attività, costrette dapprima a limitare gli orari di apertura e poi a chiudere definitivamente i locali. Tuttavia, anche in un periodo come questo, possono nascere delle opportunità importanti: una di queste è l’home delivery, la modalità di consegna a domicilio che permette ai clienti di ordinare i prodotti e farseli consegnare direttamente a casa in poco tempo.
 
Che si appoggi ad intermediari esterni (come Glovo, Deliveroo, JustEat) o che venga gestito internamente, l’home delivery oggi è il mezzo grazie al quale tante pasticcerie e gelaterie continuano a lavorare, nonostante l’emergenza, nel rispetto delle restrizioni imposte dal Governo.
 
Le opportunità dell’home delivery sono grandi: oltre a non bloccare le vendite si ha la possibilità di continuare a lavorare sulla fidelizzazione dei propri clienti, offrendo a tutti la possibilità di consumare i prodotti, consegnati comodamente a casa, in tutta sicurezza. 
 
Se per alcune gelaterie e pasticcerie l’home delivery era un servizio accessorio già attivo da tempo, molti iniziano ad approcciarsi adesso a questa nuova opportunità, certi che possa essere la soluzione per continuare a vendere nonostante il periodo di disagio che stiamo vivendo. 
 
Per aiutare le attività che si approcciano per la prima volta all’home delivery, Giuso, ha messo in campo un supporto totalmente gratuito per facilitare l’attivazione dell’home delivery per le pasticcerie e gelaterie, supportandole in tutto ciò che ruota attorno a questo servizio: dalla comunicazione tradizionale a quella sui social, fino al supporto nell’organizzazione del delivery.
 
Come primo passo, basterà contattare Giuso all’indirizzo servizioclienti@giuso.it per ricevere il materiale e il vademecum per organizzare al meglio il servizio di delivery.
 
Il materiale di comunicazione include file di locandina e volantini, che potranno essere personalizzati e impiegati sin da subito, così come materiali grafici utili per impostare una corretta comunicazione social sui canali Facebook e Instagram della propria attività.
 
State pensando anche voi di sviluppare un servizio di home delivery per la vostra attività?
Scriveteci per ricevere gratuitamente il nostro supporto e i materiali necessari per iniziare a farlo! 

 

Vuoi rimanere sempre aggiornato sulle novità? Iscriviti alla nostra newsletter.








Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.